Come abilitare il firewall incorporato del router wireless

Si potrebbe essere già in possesso di un firewall potente senza nemmeno saperlo.

 firewall incorporato del router wireless

Rimane lì, accantonato in un angolo polveroso, con delle luci che vanno e vengono. Sapete già che esegue il vostro lavoro su rete domestica sia cablato che wireless, ma lo sapevate che il vostro router Internet wireless domestico probabilmente contiene un potente firewall incorporato che potreste non aver nemmeno messo in funzione?

Un firewall può essere una potente difesa contro hacker e criminali informatici. Ci sono delle probabilità che ne possediate uno, senza nemmeno rendervene conto.

In questo articolo, vi mostreremo come attivare il firewall su base hardware che probabilmente giace dormiente all’interno del vostro router wifi corrente.

Che cosa è un firewall e perché dovrei metterlo in funzione?

Un firewall è l’equivalente digitale di un vigile del traffico che sorveglia i confini della vostra rete.

Può essere usato per impedire il traffico ad entrare e/o a lasciare le zone della vostra rete.

Esistono diversi tipi di firewall basati entrambi su hardware e software. Il vostro sistema operativo può presentare un firewall basato su software. Quello all’interno del vostro router è di solito un firewall basato su hardware.

I firewall possono anche essere un metodo eccellente per stoppare attacchi internet basati sulle porte. I firewall possono inoltre impedire a un computer infetto all’interno della vostra rete di attaccare altri computer impedendo che il traffico maligno possa lasciare la rete.

Ora che sai un po’ quali sono i benefici dei firewalls, dai un’occhiata per scoprire se il tuo router wireless offre un firewall integrato.

Ci sono buone possibilità che tu abbia un router con firewall integrato.

Come scoprire se il tuo Router ha un Firewall integrato:

 

1. Apri una finestra del browser ed entra nella console di amministrazione del tuo router, digitando l’indirizzo IP del router.

2.

Il tuo router ha probabilmente un indirizzo IP interno non instradabile, come 192.168.1.1 o 10.0.0.1 .

Quì di seguito ci sono alcuni degli indirizzi standard utilizzati da alcune delle più comuni aziende che vendono router wireless. Potresti dover consultare il manuale specifico del tuo router per l’indirizzo esatto. La seguente lista riporta alcuni degli indirizzi IP di default, basandomi sulle mie ricerche, e potrebbe non essere accurata per la tua specifica marca e modello:

Linksys – 192.168.1.1 o 192.168.0.1

Dlink – 192.168.0.1 o 10.0.0.1

Apple – 10.0.1.1

ASUS – 192.168.1.1

Buffalo – 192.168.11.1

Netgear – 192.168.0.1 o 192.168.0.227

2. Cerca una pagina di configurazione etichettata come “Sicurezza” o “Firewall”. Questa indica che il tuo router ha un firewall integrato come una delle sue funzionalità.

Come abilitare e configurare il Firewall integrato del tuo Router Wireless

 

1. Una volta localizzata la pagina di configurazione, cerca una voce che dica “SPI Firewall”, “Firewall”, o qualcosa di simile. Dovresti vedere un bottone “abilita” vicino a quella voce. Una volta abilitato, dovrai cliccare sul tasto “Salva” e poi sul tasto “Applica” per inviare la modifica. Una volta cliccato su applica, il tuo router probabilmente ti dirà che sta per riavviarsi per applicare le impostazioni.

2. Dopo aver abilitato il firewall, dovrai configurarlo ed aggiungere regole per il firewall ed una lista di controllo degli accessi che incontri le tue necessità di connettività e sicurezza.

Una volta completata la configurazione del tuo firewall, dovresti testarlo per assicurarti che faccia quello che ti aspetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *