Come migliorare le prestazioni del portatile?

È il ciclo di vita dell’hardware: un buon portatile durerà non più di 4 anni, prima che esso sia considerato superato. Tuttavia, di solito non passano più di 1-2 anni di utilizzo intensivo, prima che un portatile inizi ad andare più lento. Quando arriverà questo momento, potrai considerare di fare un restyling del tuo portatile per migliorarne le prestazioni e ad avvicinarlo, o addirittura superare, ai suoi livelli originali di prestazioni.

Come si fa a sapere se è meglio cambiare veste al vecchio portatile o se è meglio aspettare e risparmiare denaro per comprarne uno nuovo? E se si sceglie la prima opzione, come si fa a sapere il miglior rapporto costo-efficienza di un componente da cambiare? In questo articolo ti aiuteremo a capirlo.

Fonte: https://www.facebook.com/PC-Tempo-634357800410710/

È il caso di dare una nuova veste al tuo portatile?

Per sapere se vale la pena fare un restyling al tuo portatile o se semplicemente acquistarne uno nuovo, dovresti conoscere quanto basta le sue specifiche hardware. Soprattutto, dovresti conoscere la potenza della scheda madre / processore, in quanto sono i componenti di base che non sono facilmente sostituibili (non a costi ragionevoli). Leggi tutto

Antivirus gratuiti oa pagamento, Gli Antivirus Gratuiti Non Sono Più Davvero Gratuiti

Gli antivirus gratuiti non sono più quelli di un tempo. Le società di antivirus gratuiti adesso includono pacchetti che raggruppano adware, spyware, toolbars, e altra immondizia per fare soldi facili.

A questo punto, gli antivirus gratuiti sono solo pubblicità, spingendo gli utenti ad aggiornare a prodotti a pagamento. Ora, le aziende di antivirus gratuiti stanno facendo soldi attraverso installazioni di programmi pubblicitari, di monitoraggio e junkware.

Fonte: https://pctempo.com/

Come fanno a fare soldi attraverso il tuo PC

Ecco un breve riassunto su come le società di antivirus stanno cercando di fare soldi.

  • Modificando il tuo motore di ricerca predefinito: le compagnie di antivirus tentano di cambiare il motore di ricerca del tuo browser con uno di loro scelta. Loro poi fanno soldi quando clicchi sugli annunci sulle pagine dei risultati delle ricerche. Questo a volte può essere brandizzato con qualcosa del tipo “ricerca sicura”, ma si sta in realtà utilizzando un motore di ricerca inferiore che fa fare soldi all’azienda.
  • Modifica Homepage: le aziende di antivirus vogliono anche cambiare la tua home page, deviando il traffico verso siti web che gli fanno fare soldi mostrandoti la pubblicità.
  • Ask Toolbars e Ask Toolbars Rebrandizzate: Molti programmi tentano di installare la terribile Ask Toolbar. Alcune aziende utilizzano una versione rebrendizzata di Ask Toolbar con il proprio nome su di essa, ma questa in realtà è la barra degli strumenti Ask.
  • Junkware: le aziende di antivirus aggiungono ulteriori programmi (o “offerte”) ai loro programmi di installazione che vengono installati automaticamente di default. Sono pagati dal creatore del programma quando installano il programma sul vostro sistema – a circa un paio di dollari ad installazione.
  • Tracking: le aziende di antivirus monitorano le tue abitudini di navigazione e altri dettagli personali. Alcune aziende di antivirus probabilmente vendono questi dati per fare più soldi.

Comodo Free

Comodo cerca di cambiare il motore di ricerca del browser con Yahoo! e integrando il programma GeekBuddy per il supporto tecnico a pagamento. Vengono inclusi anche altri prodotti Comodo che potresti non desiderare, compresa la modifica delle impostazioni del server DNS ai server di Comodo e l’installazione “Chromodo”, un browser basato su Chromium sviluppato da Comodo. Leggi tutto